Frecciarossa 1000, il treno del Sud, che non percorrerà il Sud

frecciarossa-1000-

Ha compiuto la sua prima corsa, Roma – Milano, il Frecciarossa 1000, treno che corre a circa 350 Km orari e collega Roma a Milano in sole due ore e venti minuti. Un salto di qualità per la società Trenitalia, che promette di estendere la tratta fino a Torino e a Napoli.

Il nuovissimo treno è stato onorato della presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nonché dei ministri Franceschini, Delrio e Moretti.

Delrio, in particolare, ha approfittato dell’occasione per dichiarare che il governo si impegna a collegare meglio il sud, ed è proprio per questo motivo che Trenitalia avrebbe intitolato il treno a Pietro Mennea, il famoso atleta pugliese, definito “Freccia del Sud“. Purtroppo, la dichiarazione di Delrio non trova al momento alcun fondamento, dato che il Frecciarossa non percorrerà le tratte ferroviarie pugliesi, ne quelle calabresi o abruzzesi. Attualmente il progetto prevede come unica tappa futura, Napoli, ma anche in questo caso è tutto da vedere, così intitolare un treno che non percorrerà il sud a Mennea, sa tanto di presa in giro.

Le regioni del sud italia continuano infatti ad essere escluse dall’alta velocità e dai programmi di investimento ferroviario, mentre la politica continua a lanciare slogan e a fare promesse senza muovere un solo dito e purtroppo, almeno per ora, e come ha fatto notare in un articolo “cefaluweb.com“, a noi del sud, tocca andare a piedi.

Potrebbe anche interessarti