Il Sindaco di New York si schiera con i pizzaioli napoletani

Bill de Blasio sul Lungomare di Napoli
Bill de Blasio sul Lungomare di Napoli

La polemica dei pizzaioli napoletani contro l’ormai famosissimo spot di Mc Donald’s in cui un bambino preferisce il prodotto del fast food a una pizza ha smosso gli animi di molti amanti del nostro piatto tipico. Fra parodie su youtube dello spot, dichiarazioni di sdegno di critici culinari, e battaglie legali sempre più persone stanno alzando la voce per difendere il buon nome della pizza.

Nessuno però poteva aspettarsi che anche il sindaco di New York, Bill del Blasio, potesse schierarsi contro la catena americana. Eppure il politico americano, i cui nonni materni erano italiani, ha dichiarato con un post su Twitter:“Questo italiano ama la pizza più dell’ hamburger. Sono abbastanza sicuro che McDonald’s ha sbagliato!”.

pizza per de Blasio

L’intervento di un così influente simpatizzante non può far altro che inorgoglire e rinforzare chi sta portando avanti la battaglia contro Mc Donald’s. “Senza mezzi e senza soldi – spiega il presidente dell’associazione pizzaioli napoletani Sergio Miccùstiamo vincendo la battaglia mediatica mondiale contro McDonald’s per una sola ragione che la pizza è più buona, più salutare e più economica dei panini di McDonald’s”.

Del resto:“De Blasio ama Napoli e la sua pizza. Non a caso – raccontano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della “radiazza”quando venne in città volle degustarne una portafoglio da Sorbillo sul Lungomare. Da allora è sempre rimasto in contatto con questo mondo e adesso è sceso di nuovo in campo a difenderlo anche criticando una importante multinazionale americana”.

Potrebbe anche interessarti