Villa Floridiana. Di nuovo chiuso l’accesso al Belvedere: ecco l’appello

floridiana-2

Nelle ultime ore vi avevamo annunciato che il Parco della Floridiana ha riaperto i cancelli per tutta la giornata dopo che a causa della carenza di personale era stata disposta l’apertura limitata.

Il parco borbonico però, come denuncia Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori Collinari e fondatore del gruppo su Facebook “Riappropriamoci della villa Floridiana, basta con le chiusure”, resta ancora in gran parte inaccessibile e l’ingresso al parco è consentito solo da via Cimarosa: “[..] Non si è ancora provveduto ad eliminare completamente i problemi di sicurezza determinati da alcune alberature pericolanti. Inoltre, dopo che nei mesi scorsi si era dato grande risalto alla creazione di un corridoio che consentisse l’accesso ad una parte del meraviglioso Belvedere, da dove si può ammirare uno dei panorami più belli di Napoli, anche questo corridoio risulta allo stato chiuso ed il belvedere di nuovo inaccessibile al pubblico, a ragione dei lavori in corso in attuazione di un progetto realizzato nell’ambito del Programma operativo interregionale “ Attrattori Culturali, naturali e Turismo”, FESR 2007/2013. La chiusura al pubblico del belvedere, determinata da tali lavori, è annunciata fino al 30 giugno prossimo“.

Gennaro Capodanno ha inoltre richiamato l’attenzione sulle presenza di numerose tartarughe della specie trachemis che vivono da tempo nella fontana posta avanti al Belvedere che necessitano di cure indispensabili e che non possono essere lasciate nella negligenza.

Potrebbe anche interessarti