Ritirata carne in scatola dai supermercati. Ecco il lotto incriminato…

manzotin


È stato disposto il ritiro da tutti gli scaffali coop, auchan ed altre catene un lotto di carne in scatola Manzotin. Il ritiro è in “via precauzionale”, ci tiene a precisare la nota azienda, a causa di una sospetta non conformità biologica. Si tratta del lotto lotto L130719 con scadenza 31.12.2018 e riguarda le confezioni di carne da 140 grammi.

Come si legge in un comunicato stampa pervenutoci da Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei diritti dei consumatori, un’analisi condotta dall’istituto zooprofilattico di Caltanissetta ha riscontrato la presenza di alcuni microrganismi nel prodotto e sono in corso ulteriori accertamenti per verificarne la patogenicità.

Per comprendere se nello scaffale della cucina sono presenti le scatolette del lotto incriminato basterà semplicemente guardare il codice stampato sulla confezione di cartone oppure quello impresso sul fondo della singola confezione. In tal caso, sarà necessario riconsegnare il prodotto al punto vendita per ottenere poi il rimborso o la sostituzione.

Per ulteriori domande i clienti potranno rivolgersi al Servizio consumatori della ditta distributrice del prodotto la Generale Conserve SpA telefonando al numero verde 800 03 54 10.

Potrebbe anche interessarti