Napoli all’avanguardia: in città il primo store di trasporti antitraffico

solowheel

Napoli innovativa, Napoli moderna, Napoli che cresce, Napoli all’avanguardia. Cari genitori, se prima a 16 anni la classica richiesta dei figli era il motorino, adesso aspettatevi una frase del tipo: “Mi compri il Solowheel?”

Apre proprio a Napoli, il primo store di personal transporter, dove sarà possibile acquistare l’ultima invenzione in termini di mezzi di trasporto, pratici, utili e poco ingombranti. Si tratta di una ruota con camera ad aria, due pedali, e un motore elettrico di 1500 watt. Il Solowheel, capace di fare salite con pendenze fino a 30 gradi e di circolare agevolmente su pavimentazioni di tutti i tipi, nasce dall’idea Shane Chan, un americano di origini cinesi, che insieme all’azienda Inventis detentrice di ben 47 brevetti, ha ideato e portato in Italia, il nuovissimo personal transporter, scegliendo proprio Napoli come prima città in cui aprire uno store.

Il Solowheel, con un peso di soli 11 chili, grazie ad un’ora di ricarica può percorrere ben 2o chilometri ed essere facilmente trasportato a mano in autobus, metropolitana e addirittura in ufficio, senza doversi creare il problema del parcheggio, che a Napoli sappiamo bene essere una vera è propria congiura.

Il costo sarà di circa duemila euro, e la durata prevista quasi 10 anni. Per utilizzarlo sarà necessario aver compiuto 16 anni e avere un buon equilibrio proprio come per la bicicletta, che verrà trasmesso ai sensori del Solowheel, basterà una leggera pratica di 30/60 minuti e il gioco sarà fatto.
Il proprietario dello store napoletano sito in via Palepoli 14, Luigi Iaccarino, assicura inoltre che la mobilità del Solowheel è adatta anche ai sanpietrini a cui tutti noi napoletani siamo notevolmente abituati. Il sindaco Luigi De Magistris, presente all’inaugurazione dello store, oltre ad apprezzare l’innovativa invenzione arrivata in terra partenopea, fa sapere che presto il Solowheel potrebbe essere usato in via sperimentale anche dalla polizia municipale di Napoli, per dare esempio di come anche i servizi pubblici hanno rispetto per l’ambiente.

Novità, comodità e rispetto per l’ambiente sono le parole principali del Solowheel, la nuova frontiera dei trasporti, che in Italia parte proprio da Napoli.

Potrebbe anche interessarti