Grave lutto per Sal Da Vinci: “Un pezzo della mia vita se n’è andato”

mario da vinci

Napoli – Nelle ultime ore il mondo della musica napoletana ha perso uno dei suoi più grandi artisti: Alfonso Sorrentino, in arte Mario Da Vinci. Il 73enne, che da tempo soffriva di cuore, è morto domenica in tarda serata dopo un improvviso malore. Come comunicato da Il Mattino, inutile è stato il trasporto all’Ospedale Fatebenefratelli di Napoli dove purtroppo Mario è giunto senza vita.

A dare la triste notizia attraverso Facebook è stato il figlio Sal Da Vinci, diventato famoso proprio grazie al padre che fin da bambino lo ha lanciato nel mondo della musica e del teatro: “Scusatemi se posto questa foto, si é spento mio padre, un pezzo della mia vita che se n’è andato… Ti ho sentito al telefono, come ogni sera, per la buonanotte, e per informarti di tutto, sento l’eco della tua meravigliosa voce che non se ne va… Avrei voluto abbracciarti almeno per l’ultima volta, ma non ci sono riuscito, spero solo che il Signore aiuti me e la mia famiglia a superare questo momento difficile… Ti amo pa’… Sei e resterai per tutti noi un grande padre e un grande uomo…”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più