Galleria Vittoria chiusa: per 24 ore il traffico affolla il lungomare

galleria Vittoria

Napoli continua ad avere problemi con la sua architettura che, nonostante sia ancora oggi motivo di vanto vista la sua imponente bellezza, continua a mettere in pericolo i napoletani. Il mancato restauro dei palazzi, così come dei ponti e delle strade, rischia di mettere in seria difficoltà il comune per il grave pericolo che ogni giorni centinaia di ignari cittadini corrono nell’attraversare alcune strade della città.

Ultima, solo in ordine di tempo, la “Galleria della Vittoria” che a partire da domani (martedì 12 maggio) chiuderà al traffico per 24 ore. L’annuncio della chiusura giunge a seguito di un vertice d’urgenza tenutosi a palazzo San Giacomo dove, l’amministrazione, si sarebbe incontrata per porre rimedio alla nuova emergenza.

Pare infatti che dal Tunnel continuino a staccarsi pezzi di intonaco, mettendo così in serio pericolo gli automobilisti che in tanti la percorrono quotidianamente spostarsi da un lato all’altro della città! Il Comune di Napoli in una nota scrive:  “in seguito a una verifica tecnica effettuata dagli uffici comunali sulla facciata della galleria della Vittoria (lato via Arcoleo/Chiatamone)”.

Via Partenope riaperta al traffico - foto di Massimo Siciliano
Via Partenope riaperta al traffico – foto di Massimo Siciliano

Durante le 24 ore di stop si procederà ad effettuare lavori di ristrutturazione proprio sulla facciata di accesso alla galleria al fine di evitare che qualcuno possa farsi del male. Polizia municipale e protezione civile, già dalle prossime ore, devieranno il traffico veicolare proveniente da piazza Vittoria su via Chiatamone mentre, a partire dalle ore 7.00 di domani e per le successive 24 ore sarà riaperta via Partenope  (da piazza Vittoria a Via Acton) ad una sola corsia. Inoltre sarà invertito il senso di marcia di via Chiatamone e di via Arcoleo per consentire alle auto provenienti da via Marina, via Depretis e dalla parte bassa di piazza Municipio, di raggiungere Piazza Vittoria.

A tal proposito  il comune di Napoli “invita i cittadini a limitare per la giornata di domani l’uso dell’auto nelle aree limitrofe alla zona interessata ai lavori e a utilizzare il più possibile percorsi alternativi“.

Potrebbe anche interessarti