Giovane cade dal balcone e muore sul colpo. Ipotesi suicidio?

cade

Un giovane di soli 20 anni è caduto dal balcone di un condominio di sette piani. E’ successo a Pomigliano, in via Roma. A riferire la notizia è Il Mattino.

Il ragazzo, si chiamerebbe Gennaro Faraco e secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, era affacciato al balcone quando ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel vuoto dopo un volo di parecchi metri. La tragedia sarebbe successa poco prima delle 14 di oggi nel palazzo abete di Pomigliano, situato di fronte la vecchia stazione della Circumvesuviana.

L’ipotesi più accreditata è il suicidio ma al momento gli inquirenti non escludono altre piste e sono al lavoro sul posto per eseguire tutti i rilievi del caso.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più