Tenta il suicidio lanciandosi dal Parco del Virgiliano, salvo per miracolo

Nisida dal Parco Virgiliano

Un uomo di 33 anni si è tolto la vita lanciandosi da un dirupo del Parco Virgiliano a Napoli, lasciando su una panchina il marsupio che portava. Sul posto sono subito sopraggiunti Carabinieri e Vigili del Fuoco, allertati dei passanti che avevano assistito alla scena.

Difficoltose le operazioni di recupero dal momento che il corpo si trova in una posizione impervia. E’ stato richiamato anche un elicottero per facilitare le operazioni.

Dalle ultime informazioni risulta che il suicida è miracolosamente sopravvissuto alla caduta. Recuperato con l’ausilio dell’elicottero è ora ricoverato all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta e le sue condizioni non sembrano destare preoccupazioni ai medici.

Potrebbe anche interessarti