Napoli, la rinascita della cultura: aprono due librerie!

Mondadori

Finalmente arriva una bella notizia per tutti gli appassionati di libri e per chi, fortunatamente, è ancora fermamente e fortemente convinto che chiudere una libreria equivalga ad annientare in qualche modo la cultura. I libri sono un patrimonio inestimabile, senza eguali, la cui circolazione non si può affatto fermare.

Al Vomero ben presto verranno aperte due nuove librerie Mondadori, dopo il flop riscontrato dal punto vendita di Piazza Trieste e Trento di Napoli. La prima delle due aprirà, tra qualche settimana, al Rione Alto, precisamente a via Fragnito, nella traversa di via Jannelli e la seconda a piazza Vanvitelli, nell’arco di pochi mesi.

Il dirigente Mondadori franchising Filippo Montroni ha dichiarato: “Ad oggi i nostri punti vendita sono più di 500, eppure solo dal Meridione, e in particolare da alcune città molto dinamiche in questo settore come Napoli, continuano a venire richieste di aperture. Ne dovevamo aprire una anche in via Roma, ma i fitti della zona sono ancora troppo alti. Spero, prima o poi, di aprire anche a Capri. Servono nuove idee, la libreria classica oggi non ha più senso, e queste nuove idee vengono per lo più dal Sud e da Napoli.” 

Potrebbe anche interessarti