Video inedito. Il 30 Giugno 1984, la firma di Maradona al Napoli

Maradona firma col Napoli

Il 30 Giugno per i napoletani innamorati della maglia azzurra è un giorno importante, il giorno in cui nel lontano 1984, il Dio del calcio, Diego Armando Maradona, firmò il contratto che lo avrebbe portato al Napoli.

Fu quello l’inizio di una storia d’amore che non ha eguali, una storia di passione che unisce indissolubilmente non solo il calciatore alla città, ma anche due popoli tanto lontani ma molto simili, napoletani e argentini. L’amore di Maradona per Napoli è ed è stato da subito sconfinato, da quelle sue lacrime di felicità per essere arrivato all’ombra del Vesuvio, da quella sua dichiarazione che al giorno d’oggi lascerebbe tutti a bocca aperta: “Napoli, mi hai liberato dal Barcellona, la mia gioia e cento volte più grande della tua”. Oggi forse nessuno si sognerebbe di fare una dichiarazione simile, tutti ad osannare il Barcellona, il Real Madrid, eppure colui che è il calcio in persona, già all’epoca non la pensava così, nonostante il Napoli non avesse ancora vinto alcun campionato, lui, Diego Armando Maradona, scelse Partenope come sua sposa, giurandole amore eterno, come infatti ancora oggi dimostra.

Fu grande festa in città, Napoli stava per aprire le braccia ad un campione e non poteva neanche immaginare quanta storia sarebbe stato capace di scrivere quel ragazzo dai folti capelli ricci e ribelli, una storia azzurra che ancora oggi molti invidiano. Diego Armando Maradona, il figlio adottivo di Napoli che non ha mai tagliato il cordone con la città che lo ha reso grande, lui che ha dato a Napoli tutto il suo cuore ricevendo in cambio tutto l’amore eterno che non morirà mai. Fare il nome di Maradona a Napoli è come nominare San Gennaro, un simbolo della città, grandi e bambini quando sentono nominare Diego, sognano, di rivederlo in campo, a Napoli, proprio come tanti anni fa.

Firma di Maradona

La firma del Pibe de Oro, fu un evento straordinario, avvenne all’ombra del Vesuvio, su uno yacht, nel mare di Napoli e fu bagnata con calici di champagne. Ancora oggi in molti ripensano a quel giorno e sognano, anche se nel Napoli di adesso, come in nessun’altra squadra, non potrà esserci un nuovo Maradona.

Ecco un video inedito della firma per il passaggio a Napoli di Diego Armando Maradona

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=DMKfGoQOAok[/youtube]

Potrebbe anche interessarti