Torre del Greco, scoperta una bomba nella scogliera del porto

bomba
Foto: Il Mattino

Al porto di Torre del Greco nelle ultime ore è stato ritrovato un ordigno bellico che, secondo quanto comunicato dal Mattino, potrebbe risalire alla Seconda guerra mondiale.

La bomba, che dunque potrebbe essere rimasta tra la scogliera della Banchina di Ponente della città per circa 70 anni, è stata rinvenuta dopo una segnalazione arrivata alle Forze dell’ordine da un cittadino il quale aveva notato la presenza dell’ordigno esplosivo. Immediatamente sul posto sono giunti gli uomini della Capitaneria di Porto di Torre del Greco e i Vigili Urbani che hanno subito posto in sicurezza l’area che durante la bella stagione è frequentata da numerose persone.

La bomba per il momento è nelle mani degli artificieri che hanno il compito di disinnescarla e rimuoverla definitivamente dal porto. Probabilmente gli esperti faranno successivamente luce su questo ritrovamento per poter dire con certezza il periodo di appartenenza all’ordigno bellico di cui nessuno si era mai accorto in precedenza.

Potrebbe anche interessarti