Per l’estate decine di tagli e soppressioni sui trasporti Anm

Autobus-Anm2-2Estate nera per il trasporto napoletano, a quanto pare gli scioperi e i tagli alle corse saranno tantissimi e tutti a discapito di viaggiatori e turisti. Dopo i disagi cominciati oggi sulla Circumvesuviana, Sepsa e Metrocampania NordEst, tutte in ritardo a seguito della protesta dei macchinisti che non si sono visti pagare lo stipendio di giugno, così viaggiamo sempre in condizioni peggiori, adesso arriva anche la notizia riguardante tagli e accorpamenti sul fronte Anm.

Secondo quanto riferito da Francesco Emilio Borrelli, neo-consigliere regionale dei Verdi e Gianni Simioli della radiazza, in seguito alle richieste dei sindacati, l’azienda avrebbero deciso di ridurre notevolmente le corse di alcuni mezzi per il periodo estivo. A farne le spese sarebbero: dal 1 al 21 luglio il 132 e il C13 che confluiranno nella 532. Il C2, C3 e C6 che confluiranno nella 503. La R1 e C39 confluiranno definitivamente nella 139. Mentre verranno sospese le linee C14, C9, C66, C71, C79, C56, C59, C91, 156, 172 e 174. Dal 22 luglio al 1 settembre invece saranno sospese anche le linee C24, C27, C5, 12, C51, C53, C84, C87, C65, 193, C94, 180, 256br e C88. Ma le novità non finiscono qui per dal 1 luglio al 1 settembre verranno ridotti anche i notturni N2, N3, N4 ed N8. Naturalmente queste riduzioni porterebbero grandi disagi ai cittadini ma anche ai turisti, cosa che forse è stata sottovalutata. Borelli e Simioli difendono i sindacati e chiedono spiegazioni all’azienda Anm ma per il momento non sono giunti chiarimenti e i tagli sono già iniziati.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più