Napoli, ragazzina colpita dal fulmine mentre parla al cellulare

fulmine colpisce ragazza mentre parlava al telefono

Il meteo aveva preannunciato che dopo il caldo afoso, sarebbe arrivato il maltempo con forti temporali e anche trombe d’aria. Ieri pomeriggio in Campania il temporale è arrivato con tuoni, fulmini, rovesci improvvisi e fortissime raffiche di vento, a Torre del Greco vi è stato addirittura il crollo parziale di un edificio a in via Cimaglia. Vittima di questo maltempo purtroppo è stata una ragazzina di 15 anni che si trovava nella sua casa, in una traversa di via dei Tribunali a Napoli ed è stata centrata in pieno da un fulmine.

Secondo le ricostruzioni la ragazza aveva il mano il cellulare, collegato alla presa per caricarlo, si è affacciata alla finestra per parlare ed è stata colpita in pieno dalla saetta. Fortunatamente la 15enne è sopravvissuta, ma ha riportato ustioni significative al volto, all’orecchio e alle mani. Prontamente soccorsa da un’autoambulanza del 118, è stata ricoverata d’urgenza all’ospedale Loreto Mare. Secondo le prime indiscrezioni il peggio sarebbe passato e la ragazza si starebbe riprendendo.

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy