Napoli, rapina un uomo facendolo azzannare dai suoi cani

rapina azzannare cani

Napoli – Si stava recando a piedi, poco dopo la mezzanotte, per prendere la sua auto parcheggiata in Via Firenze, quando improvvisamente è stato raggiunto da una donna accompagnata da due cani di grossa taglia. Quest’ultima, una pregiudicata di 32 anni residente ai Quartieri Spagnoli, ha afferrato il 55enne per la giacca intimandogli di consegnarle tutto il denaro in suo possesso.

La vittima della rapina è stata azzannata dai cani della donna, che nel frattempo si è impadronita del portafoglio dell’uomo, dove all’interno c’erano 85 euro. Dopo aver preso il denaro, la rapinatrice è fuggita nascondendo il bottino in un calzino.

Il 55enne ha immediatamente allertato gli uomini della Polizia di Stato, che sono riusciti a bloccare in tempo la 32enne. Dopo aver recuperato i soldi del malcapitato e affidato i cani a dei veterinari, gli esperti hanno condotto la pregiudicata al carcere di Pozzuoli.

Il 55enne, con ancora i vestiti distrutti dai cani, è stato invece portato in ospedale, dove i medici gli hanno trovato ferite multiple sul corpo guaribili in una settimana.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più