Nel napoletano, anziano si addormenta con la stufa accesa e scoppia l’incendio

incendio casalnuovo

A Casalnuovo in via Casamanna si è sfiorata la tragedia. Secondo quanto pubblicato da IlMattino.it, un anziano uomo, da solo in casa, si è addormentato lasciando accesa la stufetta elettrica che gli era servita a riscaldarsi dal gelo di questi ultimi giorni. A svegliarlo sono state poco dopo le fiamme e il fumo che si sono propagate all’interno della sua abitazione.

Spaventato e visibilmente sotto choc, l’uomo per fortuna è riuscito a non farsi prendere dal panico e a mettersi in salvo raggiungendo il balcone, sua unica via di salvezza. È qui che l’anziano ha aspettato l’arrivo dei vigili del fuoco che, giunti sul posto accompagnati dai carabinieri di Casalnuovo, dopo qualche ora sono riusciti a spegnere del tutto l’incendio e a portare in salvo l’anziano, che non ha subito danni fisici. A causare l’incendio sarebbe stata molto probabilmente la troppa vicinanza tra la stufetta e le lenzuola del letto in cui si era tranquillamente addormentato l’uomo.

LEGGI ANCHE
Video. Incendio sul Vesuvio, i Canadair appena sopra i palazzi

Potrebbe anche interessarti