Ottaviano, lancia il figlio dal balcone: ecco quali sono ora le condizioni del bimbo

ottaviano lancia figlio dal balcone

Aveva raccontato che il figlio di appena un anno era accidentalmente precipitato giù dal balcone, fino a quando non è crollata ed ha confessato di aver commesso lei stessa quel folle gesto. Protagonista di questa orribile vicenda avvenuta ad Ottaviano, è una donna di 39 anni con gravi disturbi psichici, che due giorni fa ha lanciato il suo piccolo dal balcone situato al primo piano di un’abitazione, forse quella della sorella.

Dopo le grida che hanno attirato l’attenzione dell’intero vicinato, il bimbo è stato immediatamente soccorso e trasportato all’ospedale Santobono di Napoli, dove è ancora ricoverato in prognosi riservata. Nonostante le fratture ed il trauma cranico causato dalla caduta, le condizioni del piccolo sembrano stabili, tanto da non essere considerato dai medici in pericolo di vita.

Mentre tutti sperano che il bimbo possa riprendersi al più presto, la mamma, attualmente ricoverata in una struttura sanitaria, dovrà probabilmente rispondere all’accusa di tentato omicidio. 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più