Video. Paura a Qualiano, proiettile su vetrata del Comune. C’è la scritta “NFO”

proiettile

Qualiano – Questa notte, quasi alle prime luci del mattino, un colpo d’arma da fuoco è stato sparato contro le vetrate d’ingresso del Comune di Qualiano. Come nel video dichiara il sindaco della città Ludovico De Luca, si tratta di un singolo colpo d’arma da fuoco e non molteplici, come invece è riportato in alcune notizie che stanno girando in rete.

Proprio in merito alla distorsione, infatti, delle informazioni che possono essere acquisite, il sindaco di Qualiano ha scelto di diramare un video e pubblicarlo anche sulla pagina facebook del Comune, per spiegare la dinamica dei fatti. Il post del Comune fa riferimento, infatti, “ai bene informati del “marciapiede” che danno fiato alle trombe dell’inciucio.”

Numerose sono voci e notizie che, in breve tempo, si sono estese nel web e per le strade della città, sia da parte di organi di informazione che di politici locali, i quali, secondo De Luca, adoperano la vicenda per le strumentalizzazioni politiche.

Il sindaco l’episodio a quelli che hanno riguardato altri comuni limitrofi, come Giugliano e che pare provengano da un gruppo di azione politica che si è battezzato con la sigla NFO, ritrovata sulla parete del Comune, ma di cui è ancora ignota la reale natura.

I carabinieri di Qualiano, guidati dal Maresciallo Pasquale Bianco, assieme a quelli della compagnia di Giugliano, diretti dal capitano Antonio De Lise, hanno ritrovato il bossolo del colpo fatto esplodere. Sono gli stessi uomini che questa mattina hanno confermato, inoltre, la presenza della firma NFO, gruppo che ha commesso azioni intimidatorie simili nei confronti di altre istituzioni e giornalisti.

[youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=KHc23eoZ9BU&feature=youtu.be[/youtube]

Potrebbe anche interessarti