Scoperto falsa dentista in Campania: studio in pessime condizioni igieniche

Falso Dentista

La Guardia di Finanza nelle ultime ore ha scoperto una falsa dentista, la quale da oltre un anno aveva dato vita ad uno studio odontotecnico abusivo, aperto in una frazione di Capua. La donna, denunciata per esercizio abusivo della professione, è stata colta in flagrante mentre era intenta ad operare.

I militari della compagnia di Capua, comunica l’Ansa, dopo aver fatto irruzione nello studio, hanno immediatamente sottoposto a sequestro strumenti ed attrezzature varie, compresi arnesi utilizzati per la realizzazione di calchi e protesi dentarie, alcune delle quali pronte per essere date agli ignari clienti, convinti di essersi affidati ad un’esperta. Il valore dei beni portati via dallo studio della finta dentista ammonta a ben 40mila euro.

Alla donna sono state inoltre contestate anche violazioni delle norme igienico-sanitarie. Quest’ultima avrebbe infatti tenuto il laboratorio di protesi dentarie in pessime condizioni igieniche e smaltito rifiuti speciali senza rispettare le adeguate norme.

Potrebbe anche interessarti