Napoli, maxi-blitz contro i “signori della droga”: 30 arresti e sequestro milionario

CarabinieriNapoli – Nelle ore di questa mattina i carabinieri del Ros e del comando provinciale hanno eseguito 30 arresti nei confronti di elementi, alcuni di spicco, del clan Contini, operante nella zona della stazione centrale di Napoli, nell’ambito dell’operazione “signori della droga”. I reati a essi contestati sono associazione mafiosa e associazione per delinquere finalizzato al traffico di sostante stupefacenti.

Durante le indagini sono emersi i particolari della vita lussuosa dei camorristi, fatta di barche e investimenti in attività commerciali di primissimo livello. Contestualmente la Guardia di Finanza ha effettuato il sequestro di beni per un valore di circa 20 milioni di euro.

Potrebbe anche interessarti