Lei lo lascia e lui la prende a martellate. E’ grave

Villa Betania

Ha provato ad uccidere l‘ex fidanzata a colpi di martellate. E’ successo a Ponticelli e l’uomo è stato arrestato. La donna, 30enne, è stata trasportata a Villa Betania e nonostante sia in gravi condizioni è riuscita a raccontare il fatto. Lui un 50enne, era stato lasciato dalla donna circa un anno fa e l’ha aspettata alla fermata del bus di via Argine. I due cominciano a discutere e l’uomo ha estratto un martello che ha scagliato contro la donna indifesa.

L’uomo, ha successivamente confessato l’accaduto e l’accusa nei suoi confronti è di tentato omicidio. Una storia che fa rabbrividire: ancora una volta si parla di violenza contro le donne. Uomini senza spina dorsale che non riescono ad accettare un distacco e hanno dei raptus di follia.

Potrebbe anche interessarti