Muore una neonata, le cause sono ancora ignote

Muore una neonata, le cause sono ancora ignote

A raccontare questa triste storia è un commerciante di Ercolano che assieme alla moglie ha perso la sua bimba dopo solo pochi giorni di vita.

La piccola era nata con una malattia che spesso affligge i neonati, l’ittera. Nulla di cui preoccuparsi per i medici che subito sono ricorsi alla fototerapia (una tecnica curativa basata sull’esposizione alla luce) che nel giro di un paio di giorni avrebbe dovuto risolvere il problema. Ma qualcosa non è andato come previsto, l’altra sera i genitori stavano aspettando che i medici portassero la neonata al nido ma il ritardo li ha allarmati, il padre ha bussato ala porta del nido ed ha saputo che la piccola era stata portata in sala operatoria a causa di una emorragia alla bocca, da li a poco la notizia del decesso.

La polizia è stata informata dell’accaduto per avviare delle indagini sull’accaduto, per il momento l’unico parere che si ha è del professore Roberto Paludetto, ordinario di Pediatria e direttore della neonatologia e terapia intensiva neonatale del Policlinico federiciano. Secondo il professore la causa dell’emorragia è difficilmente legata all’esposizione alla lampada ma gli elementi per analizzare bene l’accaduto sono ancora troppo pochi.

L’unica cosa certa per il momento è la sofferenza dei genitori della neonata, la piccola Anna.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più