Trovato cadavere di un uomo nel napoletano

cadavere

Il cadavere ritrovato dai carabinieri della compagnia di Nola nella zona industriale di Palma Campania è di Antonio Ferrara, imprenditore edile di 42 anni scomparso più di un anno fa.

Dal 9 dicembre 2012 infatti, non si è saputo più nulla dell’uomo e, a poco tempo dalla denuncia della scomparsa, venne ritrovata la sua auto ad un chilometro di distanza dal luogo in cui sono stati attualmente rinvenuti i suoi resti. All’epoca dei fatti, di Ferrara non venne però trovata nessun’altra traccia.

A favorire l’identificazione del corpo ormai in un avanzato stato di decomposizione, sono stati alcuni oggetti appartenenti all’uomo che la moglie e i familiari hanno subito riconosciuto, ovvero un orologio ed una catenina.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più