Poggioreale – Prostitute minacciate e picchiate

Poggioreale - Prostitute minacciate e picchiate

La vicenda vede protagonista una prostituta, la quale è stata sequestrata per ore da due albanesi in cambio di soldi. Come lei altre tre ragazze hanno subito queste molestie: i due chiedevano una somma di 800 euro. Una di queste ragazze è stata picchiata. Tutto si è svolto a Poggioreale – Napoli.

I carabinieri hanno catturato i due uomini, già pregiudicati, visto che stando ad alcune indagini sembrano essere responsabili di questi saccheggi.

Le vittime di questo tragico accaduto sono rumene e albanesi; queste esercitavano la loro professione tra via traccia – Poggioreale e via taddeo – Sessa. Gli uomini minacciavano le ragazze, le quali dovevano consegnargli ben 800 euro delle loro entrate a settimana. Pensate che alcune di queste ragazze sono persino state picchiate e minacciate con la pistola per più di due ore.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più