Tragedia a Palma Campania: lascia la moglie in un lago di sangue, poi si uccide

OmicidioPalma Campania – Una tragedia è avvenuta questa mattina a Palma Campania, cittadina alle pendici del Vesuvio in provincia di Napoli. Il Fatto Vesuviano riferisce, infatti, che un professionista molto conosciuto in zona si è lanciato dal balcone, morendo sul colpo, dopo aver ucciso la moglie in camera di letto.

Sul posto sono giunti i carabinieri, chiamati dai vicini. La donna è stata trovata nell’appartamento in un lago di sangue, il marito nel cortile interno della proprietà privata. Sul posto, oltre alle forze dell’ordine e agli uomini della scientifica che stanno effettuando i dovuti rilievi, il magistrato e il sindaco Vincenzo Carbone.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più