Rapinato in casa, i ladri gli spezzano le costole

ladri

Tre costole rotte è il risultato finale di una rapina degenerata nell’appartamento di un anziano di 85 anni residente a Napoli.

I ladri avrebbero minacciato l’uomo per poi rovistare l’intera abitazione. La vittima avrebbe cercato di reagire strappando dal volto di uno dei due banditi la sciarpa che avevano indosso per nascondersi e non farsi riconoscere. Di conseguenza il rapinatore avrebbe spinto con molta violenza l’85enne che cadendo si è fratturato le costole.

Al momento l’anziano è ricoverato all’ospedale Loreto Mare con una prognosi di 15 giorni. Sulla vicenza stanno indagando gli li agenti del commissariato Secondigliano.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più