L’agenzia delle Entrate trova un’irregolarità

L'agenzia delle Entrate trova un'irregolarità

La procura di Torre Annunziata ha avviato un’indagine sullo scandalo di molte cause civili eseguite per lo più tra i tribunali di Gragnano e Castellammare di Stabia.

L‘agenzia delle Entrate ha difatti notato un’irregolarità sui bolli dei documenti dei processi delle cause civili scoprendo cinque falsificazioni, ma si c’è la possibilità che i casi siano a centinaia.

Nel registro degli indagati ufficialmente non risulta ancora nessun nome ma nei corridoi del palazzo di Giustizia oplontino girano i nomi di 15 avvocati che hanno destato l’attenzione della Procura insieme a due cancellieri.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più