Video. Caserta, vigile in divisa entra nel supermercato e ruba salame e formaggio

Vigile Taccheggiatore

Caserta – Un vigile urbano con il “vizietto” di rubare generi alimentari in un supermercato, in particolare parmigiano e salami, è stato scoperto a San Felice a Cancello, in provincia di Caserta, dai carabinieri, che oggi gli hanno notificato l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Il casco bianco, di 58 anni, in servizio a San Felice, risponde di furto aggravato; le sue “gesta” sono state anche riprese dalle telecamere interne del negozio. Un altro collega dell’uomo è stato denunciato per concorso nel reato.

In almeno quattro circostanze, hanno appurato i carabinieri diretti da Pasquale Puca, il vigile si sarebbe recato in uniforme e con auto della Municipale presso un supermercato della cittadina dove avrebbe prelevato dagli scaffali generi alimentari per poi nasconderli nelle tasche o in un marsupio. Il vigile, scoperto dai dipendenti e ripreso dalla video-sorveglianza interna, ha continuato a rubare. Contro di lui è stata presentata denuncia anche dal titolare dell’esercizio, stanco di subire i furti.

Un reato ingiustificabile, ancora di più se si considera il ruolo ricoperto dal taccheggiatore in uniforme ed il modo con cui, forte proprio della sua posizione, ha continuato impunemente a saccheggiare un esercizio commerciale. Un vero e proprio abuso di potere, quindi, da parte di una persone che, per mestiere e morale, dovrebbe mantenere l’ordine e far rispettare le regole.

[youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=1i_7ITFGfcI[/youtube]

Potrebbe anche interessarti