Finti pensionati rubano ai pensionati, erano di Torre Annunziata

pensioni-poste

Rapinatori seriali negli uffici postali di Cava de’ Tirreni. Due anziani di 78 e 81 anni, originari di Torre Annunziata, sono stati finalmente individuati e bloccati dalle forze dell’ordine dopo aver provato l’ennesima rapina ai danni del vecchietto di turno. I due entravano alle poste e facevano finta di dover ritirare la pensione. Nel frattempo individuavano le vittime potenziali e uscite dall’ufficio postale con i quattrini della pensione appena riscossa venivano inseguiti e successivamente derubati dai due.

Ieri è scatta l’arresto dopo le tante segnalazioni arrivate alla polizia di Cava. I due avevano diversi precedenti penali. Al momento dell’arresto uno dei due malviventi ha accusato un malore ed è stato trasferito all’ospedale più vicino.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più