Video. Esplode una bomba a New York, 29 persone coinvolte. Sospetto terrorismo

new-york-times-squareUna bomba è esplosa a New York, negli Stati Uniti, alle ore 20:30 di sabato 17 settembre 2016, ore 2:30 in Italia. L’ordigno si trovata nel quartiere Chelsea, zona elegante di Manhattan, nascosto in un cassonetto dei rifiuti. La detonazione ha causato il ferimento di 29 persone, nessuna delle quali in pericolo di vita, come rende noto il sindaco Bill de Blasio.

A poca distanza dal luogo dell’esplosione è stata trovata una seconda bomba artigianale, costituita da una pentola a pressione collegata a un telefono cellulare, simile a quella dell’attentato di Boston del 15 aprile 2013. L’FBI indaga su questo attentato, per il quale non vi sono ancora prove concrete che sia di matrice fondamentalista islamica, nonostante sia la prima ipotesi venuta nella mente di tutti a causa della nota situazione internazionale.

Di seguito potete guardare il video che ritrae il momento dell’esplosione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più