Cade impalcatura a Ercolano, il commuovente appello della figlia dell’ operaio in fin di vita

Impalcatura

Commuovente post su Facebook della figlia di uno dei due lavoratori che questa mattina, a Ercolano, è caduto da un’ impalcatura mettendo a repentaglio la propria vita. La ragazza scrive in un gruppo di cittadini ercolanesi e chiede a tutti di pregare per il suo caro papà e non nasconde la rabbia per l’episodio scagliandosi contro la poco tutela sui posti di lavoro. Ecco il post scritto dalla giovane:

Non credevo potesse succedere proprio a noi….non è giusto nel 2014 uscire per andare a lavoro e ritrovarsi in ospedale a combattere tra la vita e la morte per pochi euro…..sono stufa di questa italia di merda…delle NON sicurezze sul lavoro sulla NON tutela dei lavoratori…..sono addolorata e morente…..ho il cuore a 3000 e gli occhi non vedono più nulla…non è possibile che mio padre debba stare sofferente e combatere in un letto d’ospedale per respirare…per continuare a vivere…..non è giusto!! PREGATE PER LUI….PREGATE PER TOMMASO SCHIAVO…”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più