Orrore al cimitero di Casamicciola: tombe devastate, scheletri in vista e topi morti

casamicciola-ciimiteroÈ vero e proprio orrore al cimitero di Casamicciola, comune situato sull’Isola d’Ischia, in provincia di Napoli. Chi va a visitare i propri cari, infatti, potrebbe imbattersi in scena da film dell’orrore, con tombe aperte e devastate, scheletri in bella vista e topi morti, una situazione tra l’altro ben poco igienica e potenzialmente pericolosa per la salute pubblica. Lascia davvero esterrefatti come, nel 2016, un cimitero possa versare in questo stato.

“La situazione del cimitero di Casamicciola è davvero impressionante e offende la memoria dei defunti in un modo inaccettabile”.

A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza per il quale “lo scempio denunciato da Il Golfo lascia senza parole”.

“E’ assurdo che un’Amministrazione lasci il luogo sacro dove riposano coloro che hanno vissuto o hanno avuto legami con quella città in quelle condizioni, con tombe aperte e scheletri in bella vista tra sporcizia e topi” hanno aggiunto Borrelli e Simioli per i quali “per come è ridotto il cimitero, potrebbe esserci anche problemi sanitari e rischi per i cittadini che vanno a visitare i loro cari defunti”.

casamicciola7

casamicciola6

casamicciola5

casamicciola4

casamicciola3

casamicciola2

 

casamicciola

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più