Cede il tettuccio del bus, autista ferita

bus

L’episodio è accaduto ieri mattina mentre una giovane autista conduceva il mezzo in via Galileo Ferraris. Improvvisamente nella cabina di guida si è staccato un portellone interno colpendola sul capo.

Nonostante la botta, la donna è riuscita a non perdere il controllo dell’autobus e a frenare per non mettere in pericolo i tanti pendolari che ogni giorno affollano il bus.

I viaggiatori dopo qualche attimo di panico, sono subito scesi dal mezzo per soccorrere l’autista con del ghiaccio da mettere sulla ferita e allertare il 118.

Sul referto medico emesso dai sanitari dopo le varie visite effettuate alla donna è stato riportato un trauma contusivo con prognosi di 10 giorni:  “Ma poteva andare peggio, se la mia collega non avesse avuto buoni riflessi. L’autobus in questione ha 16 anni e simili incidenti sono all’ordine del giorno. Si pensi ai portelloni esterni, quello sul lato sinistro per il rifornimento liquidi o quello posteriore del motore, che quotidianamente rischiamo di perdere per la strada, mettendo a repentaglio l’incolumità di tutti. Spesso siamo costretti a chiuderli con il nastro adesivo o filo di ferro”.

Potrebbe anche interessarti