Scafati. Tenuta chiusa in cantina e violentata per 9 anni dal padre

Ragazza violentataTenuta chiusa in casa per nove anni dal padre che abusava anche di lei: questa la terribile scoperta raccontata da Metropolis. 

La vicenda riguarda una ragazza di Scafati che sarebbe stata rinchiusa in uno scantinato della sua stessa abitazione per nove lunghi anni, senza vedere nessuno. Ai parenti e amici, che chiedevano di lei, i genitori rispondevano che frequentava le scuole da una zia al nord Italia perché si viveva meglio.

La madre della ragazza quindi sarebbe stata complice del marito stando nel silenzio totale e, addirittura, inventando bugie su dove si trovasse realmente la figlia. La ragazza avrebbe trascorso dunque l’intera adolescenza murata nella casa dove avrebbe dovuto essere protetta.

Il ritrovamento dei carabinieri nella cantina ha lasciato interdetta l’intera comunità di Scafati.

Potrebbe anche interessarti