Ucciso commerciante dallo Stato per multa di 2mila euro

Ucciso commerciante dallo Stato per multa di 2mila euro

Esattamente qualche giorno fa, nella zona di Casalnuovo (NA), un commerciante si è suicidato. Stiamo parlando di Eduardo, il quale dirigeva una panetteria – pizzeria e dopo aver ricevuto una multa di 2 mila euro per aver fatto lavorare sua moglie senza contratto, ha pensato di suicidarsi.

E’ stato un ultimatum, la persona in questione avrebbe dovuto pagare tale cifra entro due giorni. Purtroppo i soldi non erano tanti e avrebbe dovuto chiudere l’attività per questa “banale” multa.

Essendo una persona molto conosciuta nel paese, persino il Sindaco, Antonio Peluso, ha deciso di annunciare il lutto cittadino per questa tragedia.

Ci troviamo in una situazione di gravità assoluta e forse le istituzioni pensano solo a far quadrare il loro bilancio fregandosene dei cittadini.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più