Ottaviano. Uomo aggredito a martellate in testa: è in pericolo di vita

I Carabinieri della Stazione di Ottaviano hanno sottoposto a fermo un uomo di 33 anni per tentato omicidio. L’episodio è avvenuto ieri sera. L’uomo ha attaccato un suo connazionale, di 39 anni, prendendolo a martellate in testa. Secondo le prime ricostruzioni, l’aggressore aveva assunto sostanze alcoliche.

La vittima, invece, si trova ricoverata all’ospedale Cardarelli di Napoli. Le sue condizioni sono critiche: è in pericolo di vita. Ancora da accertare le motivazioni che hanno spinto il 33enne a questo gesto. Probabilmente questioni di natura economica o di forte gelosia.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più