Allarme sassi sui binari, un’altra donna è rimasta ferita

Trenitalia

Dopo l’episodio accaduto sabato scorso nei pressi della Circumvesuviana di Torre del Greco (stazione Sant’Antonio), dove una donna è stata colpita da un sasso lanciato dall’esterno del treno, oggi l’episodio si è ripetuto sul convoglio di Trenitalia sulla linea Napoli-Caserta.

I sassi lanciati da ignoti teppisti hanno frantumato il vetro di un treno diretto a Cassino e partito da Napoli causando lievi ferite ad una donna e la rottura degli occhiali ad un altro passeggero.

Alla fermata di Maddaloni il treno ha deciso di fermarsi e lì la donna colpita è stata trasportata al più vicino ospedale per gli accertamenti di rito. Sulla rete ferroviaria sono intervenuti gli agenti di polizia e il treno è rimasto fermo per circa 30 minuti prima di ripartire.

Potrebbe anche interessarti