Lo stabilimento Nuove Terme di Castellammare nuovamente derubato

terme-di-stabia

Continua ad essere al centro del mirino di delinquenti di ogni sorta lo stabilimento Nuove Terme di Stabia, situato a Castellammare.

Dopo atti di vandalismo, come vetri rotti, l’ingresso per disabili vandalizzato, rubinetti rubati e altro ancora, l’altra sera è toccato ai fili di rame. I ladri si sono introdotti nel complesso per poi dirigersi verso l’edicola dalla quale non hanno rubato nulla ma si sono “divertiti” a metterla a soqquadro. I veri danni si sono riportati nel sottoscala dove dai quadri elettrici sono stati asportati numerosi cavi di rame.

Gli agenti del commissariato di Ps di Castellammare stanno indagando su questo ennesimo furto.

Potrebbe anche interessarti