Diciottenne muore all’alba in un incidente, stava tornando da lavoro

Via Miano

Tragedia questa notte a Napoli in via Miano dove un giovane di 18 anni ha perso la vita in un incidente stradale. Il ragazzo intorno alle 4.30 stava rientrando da un bar di Arzano dove presta servizio ma poco distante dalla sua abitazione perde il controllo della sua Smart prendendo in pieno i cassonetti dei rifiuti prima di infrangersi contro il muro di recinzione dell’abitazione.

Inutili i soccorsi: il giovane ha perso la vita durante il trasporto presso l’ospedale Cardarelli. Secondo i primi rilievi la vittima non aveva allacciato la cintura di sicurezza, si ipotizza che sia stato colpito da un colpo di sonno.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più