Commerciante di Castellammare ferito in una sparatoria

Commerciante di Castellammare ferito in una sparatoria

Il titolare di un negozio ortofrutticolo di Castellammare di Stabia è stato ferito alla testa a seguito di una sparatoria avvenuta in via Nocera l’obbiettivo del raid era proprio Massimo Schiettino, il titolare del negozio.

Il signor Schiettino si trovava in auto quando un uomo si avvicina alla sua vettura; senza perdere tempo il killer estrae la pistola ed esplode diversi colpi ferendo la sua vittima, per poi dileguarsi. Il titolare del negozio,nonostante ferito, riesce a scendere dall’auto per chiedere soccorso ed uno sconosciuto lo carica in macchina per portarlo in ospedale. Schiettino ha riportato una ferita alla tempia.

Le autorità stanno indagando sull’accaduto, per ora l’ipotesi più accreditata è che il killer sia il fratello della fidanzata di Schiettino. ma il movente è ancora incerto e le ipotesi devono ancora essere accertate.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più