Camorra: 7 arresti tra Torre Annunziata ed Ercolano

Camorra

Sette eponenti dei clan Birra e Gionta di Ercolano e Torre Annunziata sono stati i destinatari, oggi, di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere da parte del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli, su della Dda, la direzione distrettuale antimafia, dando così ancora un altro colpo alla camorra.

Su di essi pesa l’accusa di aver commesso i fatti dell’11 Febbraio 2007: mentre a Terzigno i Gionta uccidevano Maurizio e Marco Manzo, a Ercolano i Birra ammazzavano il boss Antonio Papale. Il tutto avvenne nell’arco di 5 minuti e per vendicare l’omicidio di un cognato di Giovanni Birra, in cui si è manifestata ancora l’alleanza tra gli ercolanesi e i “valentini”.

Potrebbe anche interessarti