Nocera Inferiore. Infermiere accoltellato: è stato ucciso dal compagno dell’amante

Ci sono aggiornamenti sull’omicidio avvenuto ieri sera a Nocera Inferiore. Questa mattina vi abbiamo raccontato della morte di Maurizio Fortino, infermiere 53enne dell’ospedale Umberto I accoltellato e ucciso da due criminali che volevano rubargli la moto.

Come riportato da Ilmeridianonews.it, i Carabinieri avrebbero ricostruito cos’è realmente accaduto quella notte. La vittima avrebbe tentato di raggiungere la sua moto per andare in ospedale e farsi curare. Per questo motivo si era pensato ad una rapina. La vicenda, però, sarebbe molto diversa.

Fortino, infatti, avrebbe ricevuto il colpo all’addome in un appartamento, quello dell’amante. All’arrivo del suo compagno, e una volta scoperta la relazione, l’infermiere è stato colpito da una coltellata al petto, che gli è risultata fatale.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più