Violano gli arresti domiciliari, in manette un uomo ed una donna di Torre Annunziata

Violano gli arresti domiciliari, in manette un uomo ed una donna di Torre Annunziata

Duplice arresto nella città di Torre Annunziata da parte dei carabinieri ed entrambi per violazione degli arresti domiciliari.

Il primo a finire in manette è un uomo di 33 anni V.F. affiliato al clan Gallo Limelli Vangone. L’uomo è stato fermato questa mattina alle 5:00 dalle forze dell’arma lungo via Andolfi mentre camminava a piedi non osservando l’obbligo di restrizione che lo confinava nel comune di Boscotrecase.

La seconda a finire in manette è una donna di 37 anni, Lucia Rosaria Massa anche lei precedentemente condannata agli arresti domiciliari. La donna è stata sorpresa a passeggiare poco lontano dalla sua abitazione e quindi arrestata.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più