Colpisce al volto lo zio, arrestato 30enne di Torre Annunziata

Colpisce al volto lo zio, arrestato 30enne di Torre Annunziata

Una discussione apparentemente innocua, nata per futili motivi degenera in un altro episodio di violenza domestica, protagonisti della lite questa volta sono zio e nipote.

Abitano nello stesso appartamento a Torre Annunziata Zio 47enne e nipote di 30 anni, il nipote perde il controllo durante una discussione animata con lo zio prende un coltello da cucina e colpisce lo zio con l’impugnatura dell’arma sul volto con molta violenza. Dopo la segnalazione i carabinieri del luogo raggiungo l’abitazione e fermano il ragazzo arrestandolo con l’accusa di maltrattamento in famiglia e lesioni. Il coltello e’ stato sequestrato e l ‘arrestato è in attesa di rito direttissimo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più