Travolto dal treno della Circumvesuviana. Identificato, non era un Rom

Circumvesuviana

E’ stato travolto ieri sera, intorno alle 20, dal treno della Circumvesuviana mentre camminava sui binari tra la stazione di Santa Maria del Pozzo e Barra. Solo intorno alle 22,30 il suo corpo è stato recuperato. Dai primi accertamenti sembrava si trattasse di un Rom anche per la vicinanza di un campo nomade nei pressi del luogo dell’incidente.

Durante la notte la vittima è stata identificata: si tratta di un ucraino di 30 anni, la moglie lo ha riconosciuto ma non ha saputo dare delle spiegazioni sui motivi che avevano portato l’uomo percorrere i binari, anche perchè camminava in direzione opposta rispetto alla sua abitazione. Dunque non stava ritornando a casa.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più