Blitz della Finanza a Pompei: trovate 6000 tonnellate di rifiuti speciali

Rifiuti
Foto di repertorio

Più di undicimila balle di rifiuti speciali, per un peso 6mila tonnellate. E’ questo il bilancio di un blitz effettuato dalla Guardia di Finanza a Pompei.

Il ritrovamento è avvenuto in 13 capannoni realizati su un terreno agricolo. Nelle balle erano stoccate carta, cartone, pellami, stracci, indumenti e scarti di lavorazione tessile.

L’area è stata sequestrata e tre persone sono state denunciate.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più