Blitz della Finanza a Pompei: trovate 6000 tonnellate di rifiuti speciali

Rifiuti
Foto di repertorio

Più di undicimila balle di rifiuti speciali, per un peso 6mila tonnellate. E’ questo il bilancio di un blitz effettuato dalla Guardia di Finanza a Pompei.

Il ritrovamento è avvenuto in 13 capannoni realizati su un terreno agricolo. Nelle balle erano stoccate carta, cartone, pellami, stracci, indumenti e scarti di lavorazione tessile.

L’area è stata sequestrata e tre persone sono state denunciate.

Potrebbe anche interessarti