Bimbo rischia di annegare in piscina: salvato da José, un eroe di 10 anni

eroe
Foto dal sito web del lido La Conchiglia

Salerno – Eroe a 10 anni. José, questo è il nome del giovanissimo eroe che ieri mattina si è reso protagonista di un salvataggio davvero singolare. José nella mattinata di ieri si trovava presso il lido La Conchiglia di Torrione. Decide di fare il bagno e scende così in piscina.

Ad un tratto si accorge che un bambino di 3 anni che poco prima aveva visto sul bordo della piscina senza braccioli, intento a riempire la pistola ad acqua, sta annegando in piscina. José si accorge che il bambino ha la faccia in acqua e che non si muove.

È in quel preciso istante che José non ci ha pensato due volte che subito ha sollevato il bambino dalla piscina, salvandogli così la vita consegnando il piccolo nelle mani del bagnino.

I tanti bagnanti presenti hanno subito applaudito questo giovanissimo eroe. Il bambino di 3 anni è stato immediatamente accompagnato dai soccorritori del 118 al pronto soccorso dell’ospedale Ruggi, ed è stato tenuto sotto osservazione. Ora il piccolo sta bene ed è tornato a casa.

Potrebbe anche interessarti