VIDEO. Orrore in Campania: “Cani scuoiati per mangiare la carne e fare pellicce”

cani scuoiati castel volturnoCaserta – Cani scuoiati da una banda per macellarne la carne o fare pellicce. È orrore a Castel Volturno, città in provincia di Caserta che da parecchi anni vive un’emergenza di tipo economico e sociale, in special modo in alcune delle proprie zone.

Dopo varie denunce, adesso è spuntato un video girato da un cittadino che dimostrerebbe la veridicità di quella voce che ha ormai fatto non solo il giro della città, ma ne ha anche travalicato i limiti. Tutto accadrebbe a Destra Volturno, un ghetto che il sindaco Dimitri Russo definì “‘o munno fernuto”, terra abbandonata da qualsiasi istituzione. Abusivismo, reati alla luce del sole, degrado, case sventrate e baracche che hanno sostituito il turismo di lusso degli anni ’80.

È qui che è stata ritrovata la pelle di un cane, ripulita praticamente alla perfezione. Questo dettaglio suggerisce che gli autori del gesto inumano lo abbiano fatto già molte volte.

Pare che perfino la camorra abbia abbandonato Destra Volturno, lì ci sono solo fame e miseria. Ad abitarlo disperati italiani e stranieri, per la maggior parte immigrati irregolari senza uno straccio di documento, impossibilitati perfino a tornarsene a casa.

[youtube height=”360″ width=”100%”]https://www.youtube.com/watch?v=duvxj3WSDz0[/youtube]

Potrebbe anche interessarti