Napoli. Babygang adesca una ragazzina

Babygang

E’ successo presso il lungomare di Napoli, dove una ragazzina di 14 anni aveva marinato la scuola ed aspettava gli amici sulla scogliera, dove è stata sorpresa da una babygang che l’ha accerchiata e rubato il cellulare.

E’ tornata dunque in azione la babygang di ragazzi di circa 13 o 14 anni che hanno preso di mira questa mattina una ragazza che aspettava i propri amici e nel mentre scattava alcune fotografie. Sembra addirittura che un ragazzo della babygang avesse addirittura provato a molestare la minorenne, la quale ha reagito ed i ragazzi di tutta risposta le hanno strappato il cellulare.

La ragazza per difendersi ha fatto cadere il cellulare tra gli scogli, scappando dagli aggressori; una pattuglia della Polizia di Stato ha notato la ragazza in lacrime presso piazza Vittoria e l’ha subito soccorsa riportandola a casa dai propri i genitori.

Nessuna traccia del branco, le indagini sono ancora in corso, con la speranza che presto questi ragazzi vengano acciuffati e insegnata loro  un po’ di educazione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più