Federica muore stroncata da un malore improvviso: era appena diventata avvocato

Caserta – Una notizia che ha scosso ed addolorato tutti i suoi conoscenti: Federica Giulia Fiorillo è morta a soli 35 anni, per un malore improvviso, mentre si trovava nella propria casa di Sparanise nel Casertano.

La ragazza aveva da poco raggiunto uno degli obiettivi della propria vita, quello di diventare avvocato. Ci era riuscita poco tempo fa, superando l’esame per l’abilitazione forense.

La tragedia è avvenuta ieri, intorno alle 10 di mattina, quando la giovane si è accasciata improvvisamente a terra. Sono stati purtroppo inutili i soccorsi tempestivi del 118.

Una morte che ha distrutto i cari e ha scosso tutta la comunità cittadina. Sono innumerevoli i messaggi di cordoglio giunti ai suoi familiari.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più